Le leggende del power pop THE RUBINOOS sono conosciuti per la loro capacità di trasformare le gomme da masticare in oro, con brani ridicolmente accattivanti come ‘I Wanna Be Your Boyfriend’, la loro cover di “I Think We’re Alon Now” di Tommy James & the Shondells o il tema di “Revenge of the Nerds”.
Sono stati la band di supporto di Jonathan Richman nella sua versione alternativa di “Roadrunner” e hanno aperto 56 concerti di Elvis Costello durante il suo “Armed Forces” tour.
Ma ciò che è più impressionante è che i The Rubinoos si avvicinano al loro 50° anniversario, e lo fanno con un nuovo disco. “From Home” riunisce l’originale lineup della band ed è stato registrato nello stesso studio dove avevano già registrato il loro primo singolo quasi mezzo secolo fa.
L’album è co-prodotto da Chuck Prophet, e fin dalla opening track “Do You Remember”, è chiaro che la band non ha perso un colpo ed è pronta a portarvi con sé in un viaggio straordinario.


Please follow and like us:
error