SIROM: “A Universe That Roasts Blossoms For A Horse”

Quarto album per il trio sloveno, che finalmente, dopo i tesori di “I Can Be A Clay Snapper”, il magnifico secondo disco del 2017 (seguito dell’esordio “I” del 2016) e del lavoro autoprodotto in coabitazione con Yoshio Machida di quest’anno sfuggito ai più, inizia ad...