THE DESLONDES – ‘Ways & Means’ cover albumNei cinque anni trascorsi dall’ultimo disco dei The Deslondes, sia Sam Doores che Riley Downing sono riusciti a pubblicare album da solista – entrambe offerte solide – ma è la musica che esce dai due che lavorano insieme in compagnia di Dan Cutler, Cameron Snyder e John James Tourville che brilla davvero. In “Ways & Means”, il terzo lavoro della band con sede in Louisiana, finalmente si fondono dietro il loro suono più forte ed eclettico di sempre, stabilendo il livello in cui verranno giudicati tutti i dischi futuri.

Hanno prodotto questo ancora una volta con il loro collaboratore di lunga data, Andrija Tokic, e sono chiaramente atterrati su un confortevole mix di Americana, folk e una discreta dose di Swamp funk ispirato a Leon Russell. Una delle grandi attrattive di The Deslondes è il fatto che tra Sam e Riley hanno due cantanti straordinari che possiedono ciascuno un suono e un’atmosfera distinti.

Doores ha una voce morbida e rassicurante (suonata alla perfezione in canzoni come “Howl At The Moon” e “Wild Eden”). Al contrario, la voce rauca di whisky di Downing (Kris Kristofferson è il riferimento più simile) – ascoltata in canzoni come “South Dakota Wild One” e “Home Again” – sono inconfondibili e incorniciano il tono delle tracce come nessuno avrebbe mai potuto. Non puoi immaginare un brano come l’inquietante “Standing Still” cantato da nessun altro tranne che da Downing e uscirne così soddisfacente.

‘Il titolo del disco mi ricorda di essere giovane, entrare nel mondo della musica, affrontare tutto e uscirne’, ha detto di recente Riley. ‘Stiamo dando un’occhiata a destra, a sinistra e di nuovo a noi stessi’.

E la pausa di cinque anni tra un rilascio e l’altro ha sicuramente dato alla formazione il tempo di esercitare alcuni demoni da solista, esplorare nuovi territori musicalmente e rendersi conto esattamente di quanto siano più forti come unità. Non per togliere nulla a quanto fossero buone le ultime uscite soliste di Doores e Downing, ma la band suona straordinariamente ispirata in “Ways & Means”!!!