Il gruppo che arriva dall’Est di Londra continua ad entusiasmare dopo un esordio coi fiocchi. E’ un post-punk che non rinuncia mai alla componente groovy, generando combinazioni davvero accattivanti che lasciano pensare ai migliori ibridi anni ’90 e zero, in un’ipotetica linea di demarcazione che comprenda Make Up ed LCD Soundsystem.
Se ben ricordate nella prima metà degli anni ’00 ci fu un fiorire di band che avevano come punti di riferimento quei gruppi che tra la fine dei settanta e l’inizio del decennio successivo furono visionari nel miscelare le coordinate punk-new wave con le sonorità della black music americana (funk e dub). In Inghilterra l’esempio da seguire fu quello rappresentato da Gang of Four e dal Pop Group, mentre dall’altra parte dell’Atlantico erano promotori di quel sound James Chance ed i Defunkt di Joseph Bowie. Purtroppo le band degli anni ’00 scelsero il versante nuovaiorchese danzereccio con in testa le ESG, molto meno quello maggiormente sperimentale britannico. Era sicuramente più facile ispirarsi al primo per creare un suono accattivante e catchy, solo che dopo le prime uscite tutto si standardizzò e sembrava sempre di ascoltare gli stessi pezzi.
Ecco che giungono a noi con il secondo lavoro sulla lunga distanza gli Snapped Ankles che non ripetono pari pari i risultati della prima uscita, ma la arricchiscono con la santissima trinità del motorik, cioè Leibezeit/Dinger/Czukay oltre a miscelare con sapienza il meglio del post-punk inglese con la new wave storica (Talking Heads e Devo) e storica a posteriori (LCD Soundsystem). Il risultato è una musica appiccicosa e dotata di grande energia, ritmica corposa e precisa, tastierine scheletriche ed una voce che fa dell’essenzialità la propria cifra stilistica.
Saranno una meteora come le formazioni di quindici anni fa oppure saranno ricordati nel tempo. Secondo me se continuassero a scrivere brani come “Rechargeable” e “Drink and glide” potrebbr diventare delle stelle. Ad oggi ci divertono con il loro saper essere travolgenti, ma dotati pure di anima!!!


Please follow and like us:
Follow by Email
Facebook