ONIPA- “We No Be Machine”Il progetto afro futurista Onipa presenta il suo album di debutto, che combina groove Afro, elettroniche e frizzante energia in un’effervescente celebrazione di incontri musicali e culturali. Onipa significa “umano” in Akan, l’antica lingua del popolo Ashanti del Ghana.
È un messaggio di connessione tra diverse realtà: dal Ghana a Londra, dai nostri antenati ai nostri figli, Onipa portano energia, groove, elettroniche, afro‐futurismo, danza e fuoco!
Nato dalla profonda collaborazione tra gli amici di lunga data K.O.G. (Kweku of Ghana e Zongo Brigade) e Tom Excell (MD, chitarrista e scrittore per gli acclamati pionieri del jazz/soul afrobeat Nubiyan Twist), il gruppo vede KOG alla voce, balafon e percussioni, Tom alla chitarra, percussioni ed elettroniche, Dwayne Kilvington (Wonky Logic) a synth e MPC e Finn Booth (Nubiyan Twist) alla batteria.
In un mix di influenze, da Accra a Londra via Johannesburg e Kinshasa, i ritmi afro-disco di Onipa si fondono con il talento vocale di K.O.G, tra canto e toasting.
Nel video di “We No Be Machine” il gruppo tende a denunciare l’onnipresenza della tecnologia nella nostra vita e ci ricorda che “non siamo macchine” in opposizione al nome del gruppo che, come detto sopra, significa “umano” in lingua Akan.
Ancora un centro pieno della Strut Records, che abbiamo apprezzato in questi anni per la ricerca continua sulle sonorità black, da qualsiasi parte del globo provenissero!!!


Please follow and like us: