SOPHIA: “Holding On/Letting Go”

Ha trascorso gran parte della sua vita come un nomade metropolitano. Originario di San Diego, Robin Proper‐Sheppard si è trasferito a Londra nel 1990 (insieme a Jimmy Fernandez e Ronald Austin, i God Machine), per poi approdare a Bruxelles 25 anni dopo e infine a...

LESS BELLS: “Mourning Jewelry”

Julie Carpenter, talentuosa musicista e compositrice americana torna, dopo uno splendido debutto (“Solifuge“), con un secondo, altrettanto affascinante, album. “Mourning Jewlery” è un affresco strumentale in cui ambient, elettronica, folk e addirittura elementi di...

ALASDAIR ROBERTS: “The Songs Of My Boyhood”

Tra il 1994 e il 2001 Roberts ha registrato tre album, un EP e una manciata di tracce uniche e sforzi di collaborazione sotto il nome di Appendix Out. Mentre i fan adorano ancora queste canzoni, Alasdair- che in questi giorni porta il suo approccio sperimentale a...

ETHAN P. FLYNN: “B-Sides & Rarities: Vol. 1”

Con un titolo così vi immaginereste che Ethan sia un musicista con una lunga discografia alle spalle, non lasciatevi ingannare perché prima di questa uscita non ne esistono altre. Pubblicato originariamente tramite Bandcamp , “B-Sides & Rarities Volume 1” è un...

WIDOWSPEAK: “Plum”

“Plum” è l’album dei Widowspeak che segue “Expect The Best” (2017). Il disco del duo dream folk è stato anticipato dai brani “Breadwinner”, maestosa e fortemente influenzata dagli anni ’80, e “Money”, più psichedelica-folk grazie alle sonorità di Robert che accresce...

THIBAULT: “Or Not Thibault”

Tutto ebbe inizio a Melbourne a cavallo dei due secoli con i Minimum Chips e una chiara devozione per il suono degli Stereolab, ma con significative ed interessanti deviazioni. Poi calò il silenzio, tragiche difficoltà, economiche e personali, allontanarono la...