TUNES OF NEGATION: “Like The Stars Forever And Ever”

I Tunes of Negation di Shackleton tornano a distanza di un anno dal buon “Reach the Endless Sea” e sempre sulla Cosmo Rhythmatic di Shapednoise, con “Like the Stars Forever and Ever”. I compagni di viaggio sono rimasti gli stessi, ovvero i percussionisti Takumi...

JESSE REYEZ: “Before Love Came To Kill Us”

Classe ’91, Jessie Reyez è uno di quei casi in cui pare giustificato immaginare un futuro artisticamente radioso già all’esordio. La canadese di origini colombiane ha già fatto parlare di sé col singolo tutto squittii e vocalizzi di “Figures”...

MONOLAKE: “Archaeopteryx”

A volte ti avvicini all’ascolto di un disco senza nessuna aspettativa e, alla fine, ne rimani entusiasta, perché il nuovo lavoro di Robert Henke, in arte Monolake, è uno dei migliori che mi sia capitato di ascoltare nel corso di quest’annata. Si tratta di un album...

WAGON CHRIST: “Recepticon”

Rivedere l’incomparabile Luke Vibert è un onore assoluto e sono stato un suo seguace attraverso i suoi diversi pseudonimi. Detto questo, anche “Recepticon” è stato una gioia da ascoltare ed è il primo album dei Wagon Christ in quasi un decennio. Il quarto album...

STAR FEMININE BAND: “Star Feminine Band”

La Star Feminine Band è composta da otto ragazze tra i 9 e i 16 anni, giovani studentesse affascinate da arte e musica. Le ragazze si ritrovano tutti i giorni in uno studio ricavato in una stanza del locale museo della loro città, Natitingou, dove provano...

SAULT: “Untitled (Rise)”

“UNTITLED (Rise)” è il quarto album del collettivo britannico Sault, disponibile dal 18 settembre (via Forever Living Originals). Il disco, composto da 15 tracce, segue a tre mesi esatti di distanza il suo prequel, ovvero “UNTITLED (Black Is)”, e, come il suo...