Unkle: “Road: Part 1”

Dall’inquieto e poliedrico James Lavelle, fondatore nei ’90 dell’etichetta Mo’Wax, dopo sette anni di silenzio, ecco ‘Road Part 1’, concept album ispirato dall’esperienza fatta al festival Meltdown di Londra nel 2014 nelle vesti di curatore. Come in ogni progetto...

Moderat: “Live” (ltd deluxe boxset)

In attività dal 2002, i Moderat, da Berlino, sono il risultato della collaborazione tra Sascha Ring (a.k.a. Apparat) ed i Modeselektor (Gernot Bronsert e Sebastian Szarzy). Hanno all’attivo solo un ep e tre album, materiale sufficiente per affrontare un tour mondiale...

Ifriqiyya Electrique: “Rûwâhîne”

François Régis Cambuzat continua il suo peregrinare per il mondo sempre assetato di incontrare ciò che più c’è di magico nelle musiche che affondano le radici nel profondo della cultura popolare indigena. Qui è con Gianna Greco (basso), sua compare nel progetto...

Terrence Parker: “God loves Detroit”

Il 30 giugno esce il nuovo album di Terrence Parker, aka TP, per l’etichetta Planet E. Dj di punta della scena di Detroit e conosciuto in tutto il mondo, Terrence Parker è attivo dagli anni ’80 in ambito house (anche come produttore) ed è noto per utilizzare un...

Richard H. Kirk: “Dasein”

Dopo tre anni di lavorazione esce il nuovo album solista di Richard H. Kirk, chitarrista e membro fondatore dei Cabaret Voltaire. Il progetto nasce e si sviluppa agli studi Western Works di Sheffield, città che ispirò oltre trentacinque anni fa anche la produzione del...

Laurel Halo: “Dust”

Nel suo terzo album l’artista continua a sfuggire alle classificazioni. Esplorati i territori post-techno e broken house, senza aver mai dimenticato jazz e funk, in ‘Dust’ è in primo piano la voce umana. Qui il cantato viene trattato come materiale sintetico, quindi...