CAN: “Future Days”

Sono ormai trascorsi più di quarant’anni dall’inizio del mio percorso all’interno del mondo musicale. È sempre stata la curiosità a muovere le mie scelte. All’inizio mi vennero in aiuto alcune persone più anziane di me che mi suggerirono come orientare le mie scelte,...

LEE FARDON: “The God Given Right”

Vi ho spesso parlato di “Beautiful losers” in passato quando vi ho raccontato le gesta di musicisti quali Garland Jeffreys, Elliott Murphy e, più recentemente, Graham Parker. Personaggi che hanno più offerto che raccolto in relazione al loro talento. Alzi la mano chi...

GRAHAM PARKER: “Howlin’Wind”

Quando mi capita di recensire dischi per la rubrica “Ripeschiamoli” è il caso che mi guida. In questa occasione mi è passato per le mani il box di Graham Parker “These dreams will never sleep” uscito un paio di anni fa e già fuori catalogo. Quanti ricordi, momenti di...

VAN MORRISON: “Veedon fleece”

Sono due i momenti che mi legano a Van Morrison. 11 giugno 1983, Teatro Tenda Di Lampugano, la sua prima volta in Italia a supporto del disco “Inarticulate speech of the heart”. Concerto magnifico di grande impatto emotivo e di lunga durata, in una parola eccezionale....

TOM WAITS: “Blue Valentine”

A volte sono i motivi meno importanti a farti venire voglia di riascoltare un disco e di parlarne in modo che possa venire lo stesso stimolo anche a chi legge. In questo caso mi è venuta l’idea di riprendere in mano “Blue Valentine” di Tom Waits una volta saputo che...

GENESIS: “Foxtrot”

È giunto il momento di rendere conto del mio passato musicale, quello che, iniziato nel 1976, per alcuni anni non mi permise di uscire da una limitata scelta. Come molti che hanno cominciato ad appassionarsi alla musica sono stato instradato nella ricerca da alcuni...
Follow by Email
Facebook
SHARE