LES DISQUES DU CRÉPUSCULE

L’etichetta fu fondata a Bruxelles nel 1980 da Annik Honoré, Michel Duvall e Benoît Hennebert, ma sono stati alcuni avvenimenti occorsi in Inghilterra nel 1979 ad innescare una serie di eventi che hanno propiziato la nascita di Les Disques Du Crépuscule. Durante...

DRAG CITY

“Our version of music. Guaranteed to satisfy the most tolerant listener.” Tutto ha inizio negli anni ’80 quando alcuni amici che frequentavano la stessa università fondarono la fanzine “Travel & Fist” nel tentativo di fare qualcosa di eccitante, come ricorda Rian...

ANALOG AFRICA

Il modo più emozionante per avvicinarsi a quest’etichetta è leggere il blog che Sami Ben Redjeb, il fondatore, ha redatto on the road, durante i suoi avventurosi viaggi in varie nazioni dell’Africa in cerca delle registrazioni delle produzioni musicali indigene dagli...

TZADIK e dintorni, MASADA and “THE BOOK OF ANGELS”

Il pericolo più grande nell’approcciare qualsiasi cosa passi per John Zorn è quello di perdersi in un intricatissimo labirinto di produzioni, progetti sterminati, innumerevoli collaborazioni e composizioni. Con ordine: la Tzadik Records nasce dal grande compositore e...

GLACIAL MOVEMENTS

Nel 2006 Alessandro Tedeschi, conosciuto in arte come Netherworld, fonda la sua etichetta definendone una sorta di manifesto programmatico ben preciso. Ogni opera deve avere a che fare con il ghiaccio perenne e l’ambiente polare, artico o antartico. Una poetica del...

Manfred Eicher’s ECM

Ovvero, Edition of Contemporary Music secondo Manfred Eicher. Se consideriamo che la definizione Musica Contemporanea rimanda direttamente a Stockhausen, Boulez, Poulenc, Penderecki (solo per fare i nomi più celebri) è spontaneo chiedersi come sia venuta l’idea a...