discoclub parma
Chi  Discoclub Dov' Discoclub Acquistare con Discoclub CATALOGO/ESISTENZA Home Discoclub Contatta Discoclub
 
 
- alternative/indies
- ambient/downtempo
- avanguardia
- blues
- british blues
- cajun/zydeco
- country/bluegrass
- dark/industrial/ebm
- disco/house/techno
- electronica
- electrorock
- folk
- hip-hop
- jazz/improvisation
- math-rock
- pop
- post rock
- punk/hardcore/garage
- r'n'r/rockabilly
- r&b/soul
- reggae/dub/ska
- rock
- rock'n'country
- rockblues
- waves
 
- Dischi d'importazione
 
 
Artista
 
Titolo
 
 
vetrine
 
 
paypal
 
Discoclub

Supporti Fonografici
di Armellini Andrea
P.I. 02078490345

 
 

La vetrina Discoclub - dischi, cd e dvd, il meglio della musica internazionale

Il disco. Questo strano oggetto, tanto amato e tanto bistrattato in questo terzo millennio.
A Parma, esiste ancora uno di quei negozi che noi, viaggiatori tra i suoni, cerchiamo.

megafaun
bury the square

Anno: 2008
Formato: cd
Produttore: goodfellas
Etichetta: table of the element

Prezzo: 15,60
Prezzo online: 14,50 info

 

dirtbombs
we have you surrounded

Anno: 2008
Formato: cd
Produttore: goodfellas
Etichetta: in the red

Prezzo: 15,60
Prezzo online: 14,50 info

 

L' ENNESIMA RILETTURA DEL GRANDE LIBRO FOLK ROCK AMERICANO AVVIENE PER MEZZO DI QUESTA PROMETTENTE BAND SUDISTA. LA TABLE OF THE ELEMENTS - SEMPRE ATTENTA AGLI SVILUPPI DELL UNDERGROUND STATUNITENSE - PUNTA DECISAMENTE SUL DEBUTTO DI MEGAFAUN,
SONORITA RURALI E GRANDE ISPIRAZIONE NEL SONGWRITING PER UN GRUPPO DESTINATO A RIVOLUZIONARE I CANONI DELL ALTERNATIVE-COUNTRY AMERICANO.
Quarto album da studio per la band di Mick Collins, un’autentica forza della natura, l’uomo che forse ha più saputo rinverdire i fasti della scena garage americana. Prima coi Gories, successivamente con Blacktop e King Sound Quartet, un’ istituzione, ma anche un modello per personaggi di conclamata fama come Jack e Meg White (White Stripes), con i quali si è anche cimentato alla batteria in una rarissima performance da studio. Questa è la 17sima line-up del gruppo, che pur sconvolgendo l’organico mai rinuncia all’assetto originale che prevede due bassi (di cui uno fuzz), due batterie e la stesa chitarra del mastino Collins. Si rinnova il sodalizio con In The Red, unico marchio capace di supportare con adeguati mezzi ed ottima visibilità le scorribande dei più destrutturati combo rock’n’roll americani

evangelista
hello voyager

Anno: 2008
Formato: cd
Produttore: goodfellas
Etichetta: constellation

Prezzo: 17,60
Prezzo online: 16,379 info

 

mccoy tyner
mccoy tyner quartet

Anno: 2007
Formato: cd
Produttore: audioglobe
Etichetta: half note

Prezzo: 18,00
Prezzo online: 16,74 info

 

EVANGELISTA E' LA NUOVA BAND DI CARLA BOZULICH ED HELLO, VOYAGER NE SEGNA IL DEBUTTO UFFICIALE.

ACCOMPAGNATA DAI FIDI TARA BARNES E SHAHZAD ISMAILY, LA VOCALIST D' ADOZIONE CALIFORNIANA TORNA SUL LUOGO DEL DELITTO. L' HOTEL2TANGO DI MONTREAL DOVE EFRIM MENUCK E SOCI HANNO TAGLIATO MUSICHE FANTASTICHE CON A SILVER MT. ZION ED ARTISTI DI FAMA INTERNAZIONALE COME PATTI SMITH E VIC CHESNUTT.

UNA DELLE INTERPRETI PIU' FORTI DELLA CANZONE ALTERNATIVA AMERICANA, UN ALBUM SOSPESO TRA RICERCA E TRADIZIONE. DANNATAMENTE BELLO
Il lavoro di McCoy Tyner con il John Coltrane Quartet è ben documentato e
questo album segna un ritorno a quel format. Registrato dal vivo ad Oakland
con Joe Lovano al sax tenore, Christian McBride al basso e Jeff "Tain" Watts
che tiene con onore, passione e trasporto le ritmiche. Tyner con i suoi amici suona diverse sue composizioni originali,
conosciute ormai da anni dagli estimatori, nel suo consueto stile che mescola classicità ed avanguardia. Il pianista suona
in modo minimale soprattutto durante gli assoli improvvisati, questo è il vero McCoy.

autistic daughters
uneasy flowers

Anno: 2008
Formato: cd
Produttore: audioglobe
Etichetta: staubgold

Prezzo: 18,00
Prezzo online: 16,74 info

 

orb
the dream

Anno: 2008
Formato: cd
Produttore: audioglobe
Etichetta: stereo deluxe

Prezzo: 17,00
Prezzo online: 15,80 info

 

Gli Autistic Daughters sono un trio neozelandese formato da Dean Roberts (voce, chitarra, harmonium, armonica), Martin Brandlmayr (batteria, vibrapfono e
elettronia) e Werner Dafeldecker (contrabasso). Questo “Uneasy Flowers” è il loro secondo album che conferma appieno i toni entusiastici a loro riservati dalla stampa
specializzata ai tempi del loro esordio su Staugbold intitolato 'Jealousy And Diamond’. Il sound è scuro, crespo ed
intenso; brani come ‘Reahana’s Theme’ o ‘Gin Over Sour Milk’ sono frammenti di pura follia, scatti di coscienza
lacerata solchi di bieco un easy listening che respinge e ammalia.
A tre anni di distanza dalla parentesi teutonica culminata con la pubblicazione di‘Okie Dokie’ (Komapkt), Il re degli Zippies Dr. Alex Paterson lascia Thomas Fehlmann per
ricongiungersi con il vecchio compagno d’avventura Martin "Youth" Glover (Killing Joke)
; Il risultato è “The Dream”. Registrato con l’aiuto del produttore Tim Bran (Dreadzone)
ed insieme a numerosi ospiti, “The Dream” ci rende il duo in splendida forma facendo
rinvilire i fasti di album storici come “The Orb’s Adventures in the Ultraworld” e di “U.F.Orb”
grazie ad una collaudata e allo stesso tempo inimitabile miscela di ambient melodica,
dub house e colorata psichedelica.

robert owens
night time stories

Anno: 2008
Formato: cd
Produttore: family affair
Etichetta: compost

Prezzo: 19,80
Prezzo online: 18,40 info

 

black crowes
warpaint

Anno: 2008
Formato: cd
Produttore: goodfellas
Etichetta: silver arrow

Prezzo: 18,00
Prezzo online: 16,74 info

 

La lunga (e prestigiosa) carriera di Robert Owens non ha bisogno di tante
presentazioni. Basta dire che era lui a cantare in "Can You Fee It" dei
Fingers Inc, il brano che ha fatto conoscere al mondo il genere della "House
music", oppure che era sempre sua la voce in "Tears", altro grande
indimenticabile house anthem, prodotto da Frankie Knuckles e Satoshi
Tomie. "Night Time Stories" è il secondo album di Robert Owens.
“Warpaint” è il primo album in studio della band in circa sette anni di assenza dalle scene.
Dopo esser stati uno dei gruppi di punta della American di Rick Rubin ed aver licenziato l’ultimo “Lion” per V2 nel lontano 2001, i nostri scelgono la strada indipendente, pubblicando per la propria Silver Arrow Records.
Sono undici le canzoni presenti in questo nuovo album, scritte dai fratelli Chris e Rich Robinson, fatta eccezione per il remake di “God’s Got It" firmata dal reverendo Charlie Jackson. Si rinnova ancora il viaggio nei meandri della musica americana, laddove i Black Crowes hanno sempre primeggiato in un’unica ed avventurosa miscela di rock, blues, country e gospel

Powered by Servizievole.it & Digigraphweb ®